A Cona è tutto pronto

16 pazienti di medicina interna universitaria, 9 della clinica medica e 22 di medicina ospedaliera. Sono i 46 pazienti che domani mattina lasceranno il vecchio S.Anna per entrare nei tre nuovi reparti di degenza di Cona.

Il primo di loro, un uomo del reparto di medicina universitaria, partirà alle otto, sulla prima delle otto ambulanze, messa a disposizioni dalla Croce Rossa, con autista soccorritore e un secondo operatore. Arrivato a Cona il paziente sarà accolto da medici e infermieri e trasferito in stanza. I familiari dei pazienti oggi hanno ricevuto delle cartine con i percorsi per raggiungere il proprio congiunto.

Qui a Cona si sta lavorando non solo in ospedale ma anche negli negozi situati nella zona accoglienza. Il bar, uno è già funzionante nella zona del Cup, verrà aperto a fine maggio, mentre edicola e parafarmacia sono già funzionanti. Ma prima del trasferimento dei pazienti è iniziato il trasloco del materiale di ufficio e degli arredi. In corso Giovecca decine di Scatoloni in fila e altri pacchi che vengono spostati dai facchini della Coopser e dal personale dello stesso S.Anna, che già stamattina avevano svuotato i primi locali nei reparti coinvolti nella prima giornata di trasferimento.

[flv image=”https://www.telestense.it/wp-content/uploads/2012/05/03cona-pronto-300×119.jpg”]rtmp://telestense.vod.weebo.it/vodservice/20120507_03.flv[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *