A Don Massimo un premio prestigioso

Cercando le sette chiavi è il lungometraggio che Massimo Manservigi, sacerdote, regista a giornalista ferrarese, ha dedicato alla figura di Antoni Gaudì, l’architetto spagnolo a cui si deve, tra le altre cose, la cattedrale della Sagrada Familia di Barcellona.

70 minuti di indagine della spiritualità di questo esponente di primo piano dell’architettura europea, resi possibili anche dalla collaborazione instaurata tra lo stesso Massimo Manservigi e la diocesi di Barcellona.

Ora il lungometraggio, che don Massimo presentò a Ferrara a fine 2011, ha ottenuto il premio come miglior documentario – unico italiano nella rosa dei finalisti – nell’ambito della terza edizione di Mirabile dictu, International Catholic Film Festival.

Una manifestazione prestigiosa, ideata dalla regista Liana Marabini, con l’intento di dare spazio a produttori e registi di film documentari, docu-fiction che promuovono valori positivi e universali.

Il premio è un a conferma del valore registico di don Massimo, autore di numerosi film.documentario deificati a figure cardine della spiritualità cattolica.

[flv]http://telestense-view.4me.it/api/xpublisher/resources/weebopublisher/getContentDescriptor?clientId=telestense&contentId=f39e7146-7ec6-4502-8ca3-ecf910f8647a&channelType=STREAMHTTPFLASH[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *