A Ferrara due convegni di portata nazionale sulla Talassemia – VIDEO

Due giornate di congresso, a carattere nazionale, per affrontare le principali tematiche legate alla talassemia ed emoglobinopatie. Sono quelle organizzate dall’associazione “Alt-Rino Vullo” Ferrara” che si terranno, sabato 25 e domenica 26 settembre, nell’Aula Magna del Polo Ospedaliero Universitario S.Anna di Ferrara a Cona


Fra i temi trattati le “tutele e normative sociali ed Associazionismo, le “terapie e la presa in carico” gli aspetti endocrinologici, ginecologici e nefrologici. E poi ancora le diagnostiche a confronto per le complicanze epatiche e l’accumulo di ferro; le terapie innovative e geniche, glo aspetti regolatori per l’autorizzazione di nuovi farmaci”

Tematiche importanti che saranno affrontate da professionisti della medicina, ricercatori, clinici che arriveranno da tutte le regioni d’Italia che seguono pazienti nei centri talassemici di Piemonte, Veneto, Campania, Calabria, Puglia, Sicilia, Sardegna ed Emilia-Romagna

Il Day Hospital della Talassemia e delle Emoglobinopatie del S.Anna di Ferrara, diretto dalla Dott.ssa Maria Rita Gamberini è Centro Hub Regionale. Segue 210 pazienti ai quali se ne aggiungono circa 90 ogni anno per consulenza. Il Centro DHT si avvale di un gruppo multidisciplinare di specialisti e svolge attività di ricerca clinica con l’obiettivo di migliorare la qualità delle cure e introdurre terapie innovative

Nella due giorni di Ferrara presenzieranno, oltre ai vertici dell’azienda Ospedaliero-Universitaria S.Anna e dell’Azienda Usl di Ferrara e delle istituzioni locali e nazionali, anche il direttore generale dell’Aifa, l’Agenzia Italiana del Farmaco; il direttore del Centro Nazionale del Sangue, i vertici del’Inps nazionale e territoriale, ed il Presidente del Consiglio Superiore di Sanità, Franco Locatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *