Ferrara, il Balletto di S. Pietroburgo con Lo Schiaccianoci

schiaccia-copArriva in Italia  il grande balletto classico della scuola russa col Balletto di San Pietroburgo, con la Direzione artistica di Kirill Smorgoner, che aprirà il programma degli spettacoli per gli spettatori di alcuni importanti teatri presentando i più celebrati capolavori del proprio repertorio.

Si comincia con “La bella addormentata” di Chajkovskij con la coreografia di Marius Petipa, che verrà presentata al Teatro dei Rinnovati di Siena il 3 gennaio e al Teatro Fraschini di Pavia l’8 . Il secondo titolo in programma è il “Lago dei cigni” (Marius Petipa/Lev Ivanov – Chajkovskij) al Teatro Nuovo Gian Carlo Menotti a Spoleto il 4, al Teatro Morlacchi di Perugia il 5 e 6 e al Gran Teatro Geox di Padova l’11 e il 13 al Teatro Municipale di Piacenza. Completa l’offerta coreografica del prestigioso complesso “Lo Schiaccianoci” programmato al Teatro comunale di Ferrara il 9 gennaio.

Il Balletto di San Pietroburgo racchiude tutto ciò che contraddistingue la Scuola russa del balletto classico, che unisce tradizione e contemporaneità, eccellente tecnica, straordinaria grazia e leggerezza all’emozionante capacità espressiva. Il repertorio della Compagnia comprende le perle del balletto classico: Lo Schiaccianoci, Il Lago dei Cigni, La Bella Addormentata, Giselle.

schiaccianoci2-ppIl Balletto di San Pietroburgo è composto da solisti di San Pietroburgo e da ballerini del Balletto del Teatro di Stato Accademico di Samara.

La storia del Balletto di Samara inizia il primo giugno 1931 con la direzione di Eugenia Lopuhova, solista del Balletto del Teatro Mariinskij e componente della leggendaria compagnia “Ballets Russes” di Sergej Djagilev a Parigi. Nel corso degli anni noti nomi della danza russa hanno diretto la compagnia, tra cui Alla Selest, famosa ballerina del Balletto Mariinskij.

Il Balletto di San Pietroburgo è diretto da Kirill Smorgoner, Artista emerito di Russia, coreografo, insignito di numerosi premi e riconoscimenti, per lungo tempo membro del Balletto di Stato di Perm. La compagnia si avvale della collaborazione di Vjaceslav Okunev che ha curato le scene e i costumi di varie produzioni del Teatro Mariinskij e del Teatro Bolshoi.

I ballerini della compagnia, diplomati nelle migliori scuole di balletto russe, sono stati premiati e si sono distinti in vari Concorsi Internazionali di Balletto. La compagnia è spesso in tournée in Russia e all’estero.

Comunicato Ater

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *