A Ferrara il primo progetto di “portierato condiviso”

nadyaDurerà un anno la sperimentazione del progetto di Portierato Condiviso ideato e messo in piedi dall’Associazione Badanti Nadya di Ferrara.

4 donne, ospitate presso un’abitazione dell’associazione nel popoloso quartiere di Foro Boario, potranno essere chiamate da anziani e famiglie per svolgere piccoli lavori domestici o di assistenza dietro al pagamento attraverso i voucher.

Prestazioni occasionali che diano un’autonomia economica a queste donne, spiega Roberto Marchetti presidente di Nadya, ma che aiuti anche quelle persone in difficoltà per le faccende quotidiane.

[flv image=”https://www.telestense.it/img-video/06-nadya-marchetti.jpeg”]rtmp://telestense.meway.tv:80/telestense_vod/06-nadya-marchetti.mp4[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.