Avis, parte campagna antinfluenzale per donatori

Da lunedì 12 ottobre parte la campagna di vaccinazione antinfluenzale in Emilia-Romagna. Quest’anno il vaccino sarà utile per ridurre le complicanze gravi e gli accessi ospedalieri, con l’obbiettivo di migliorare la gestione nei casi sospetti di Covid-19.

Tra le categorie che hanno diritto gratuitamente alle vaccinazioni ci sono i donatori di sangue. A Ferrara in questi giorni si è tenuto un incontro tra il Provinciale e le avis comunali per organizzare le vaccinazioni.

Una opportunità, la vaccinazione, che ha contribuito negli anni a prevenire il possibile calo delle donazioni che si verifica con il picco influenzale nel periodo invernale, ma quest’anno il vaccino sarà utile per ridurre le complicanze gravi e gli accessi ospedalieri, con l’obbiettivo di migliorare la gestione nei casi sospetti di Covid-19.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *