A San Carlo si lotta contro Scipione

Il caldo torrido e l’afa di questi giorni non risparmiano le tendopoli sorte nelle zone più colpite dal terremoto. A San Carlo, il campo sportivo è diventato sede di una tendopoli gestita dai volontari di ProCiv Arci, organizzazione di protezione civile dell’Arci nazionale. E il refrigerio degli sfollati è diventato una delle tante priorità.

Al campo di San Carlo sono confluiti volontari provenienti da ogni parte d’Italia: la cucina dove si preparano i pasti – ha una capacità sino a mille pasti giorno – proviene da Isola Capo Rizzuto, provincia di Crotone.

[flv image=”https://www.telestense.it/wp-content/uploads/2012/06/20120623_01.jpg”]rtmp://telestense.vod.weebo.it/vodservice/20120623_01.flv[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *