Acer: controlli post-terremoto in corso

In questi giorni centinaia di abitazioni e di edifici sono al centro delle verifiche per l’agibilità. Anche le case Acer.

Più di 500 mila euro di danno dopo il terremoto, e le verifiche sono ancora in corso. Anche le case dell’Acer, l’Azienda casa Emilia Romagna sono al vaglio dei tecnici.

Le case inagibili però, secondo il presidente di Acer Ferrara, Daniele Palombo, al momento sarebbero pochissime. I controlli nelle case erano iniziati subito dopo la prima scossa del 20 maggio, riscontri però vanificate dalla seconda forte scossa di martedì 29.

[flv image=”https://www.telestense.it/wp-content/uploads/2012/06/07-assicurazione-antisismica.jpeg”]rtmp://telestense.vod.weebo.it/vodservice/20120613_08.flv[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *