Elezioni E-R, ore 19: affluenza in ascesa. Ferrara (quasi) raddoppia

Affluenza al voto in forte ascesa sia a Ferrara che in tutta l’Emilia-Romagna.

Alle 19, nei 21 Comuni del ferrarese, aveva votato il 57,94% degli aventi diritto, leggermente più bassa rispetto alla media regionale.

Si tratta di un dato poco meno che raddoppiato rispetto alle Regionali del 2014. Nelle precedenti consultazioni, il dato delle ore 19 si era fermato a 31,60%. Masi Torello il comune ferrarese dove si è votato di più 64,37%, Comacchio di meno 51,10%: Ferrara città al 59,24%.

In Emilia Romagna la media è 58,82% (30,89% nel 2014).

26 gennaio 2020 – ore 12:35

Affluenza al voto in forte ascesa sia a Ferrara che in tutta l’Emilia-Romagna. A mezzogiorno, nei 21 Comuni del ferrarese, aveva votato il 23,63% degli aventi diritto.

Si tratta di un dato più che raddoppiato rispetto alle Regionali del 2014. Nelle precedenti consultazioni, il dato di mezzogiorno si era fermato all’11,58%.

La tendenza è in linea con tutte le altre province della regione.

Un pensiero su “Elezioni E-R, ore 19: affluenza in ascesa. Ferrara (quasi) raddoppia

  • 26/01/2020 in 13:27
    Permalink

    Speriamo che la maggiore affluenza coincida con una netta presa di posizione contro la bizzarria e l’arroganza di alcuni mal destri personaggi.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *