Aggredisce due sacerdoti a Comacchio per avere 20 euro

carabinieri comacchio pp

Aggredisce due sacerdoti di Comacchio per avere 20 euro. Il rapinatore è stato arrestato dai Carabinieri.

Sono finiti in ospedale i due sacerdoti del Duomo di Comacchio aggrediti mercoledì sera alle 22.30 in piazza Folegatti. Conosciuto dai preti perché ospite della Caritas della cittadina lagunare, il rapinatore li ha avvicinati per chiedergli venti euro. Secondo i Carabinieri di Comacchio, l’uomo sarebbe diventato violento dopo il no da parte di uno dei due sacerdoti. Il rapinatore gli ha sferrato un pugno in faccia che lo ha fatto cadere a terra. A quel punto è intervenuto il secondo sacerdote che è stato aggredito anche lui, con un pugno al volto che gli ha rotto gli occhiali. II più anziano dei due, a quel punto, gli ha consegnato i 20 euro.

Il rapinatore è stato fermato pochi minuti dopo dai Carabinieri con ancora i 20 euro in tasca, nella quale c’era anche un coltello a serramanico e una dose di marijuana. Ricoverati in ospedale i due sacerdoti. L’aggressore invece in mattinata è comparso per la direttissima davanti al Tribunale di Ferrara che ha convalidato l’arresto e disposto la custodia in carcere.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *