Agricoltura, CIA: “Allarme tasse e fisco”

10 ciaAumento dell’IVA, TASER e modifica della fiscalità agevolata per la compravendita di terreni agricoli preoccupano la Cia, la Confederazione Italiana Agricoltori di Ferrara che lancia l’allarme.

L’aumento dell’IVA al 22% e una nuova Service Tax che potrebbe comprendere anche una diversa forma di Imposta sugli immobili, che dal 1° Gennaio 2014 abolirà le agevolazioni previste per l’acquisto dei terreni della Piccola Proprietà Contadina. Tasse sui consumi, sui servizi e una fiscalità che non va più incontro al mondo agricolo e non contribuirà a favorire il subentro nelle aziende dei giovani agricoltori.

Sono le preoccupazioni per i prossimi mesi da parte della Cia di Ferrara, la Confederazione Italiana degli Agricoltori che lancia l’allarme soprattutto su una certezza: mentre si sta discutendo ancora sulle questioni fiscali, è certa la cancellazione di un caposaldo fiscale nella compravendita dei terreni ad uso agricolo. L’aumento dell’Iva di un punto poi, sottolinea l’associazione, colpisce gli agricoltori sia come consumatori che come imprenditori perché da un lato i prodotti sul mercato costeranno di più, dall’altro diminuiranno ulteriormente i consumi. Un -1,5% secondo l’osservatorio della Cia Nazionale.

La nuova Tassa sui Servizi poi, lamenta la Confederazione, ingloberà con tutta probabilità l’attuale Tares che potrebbe reintrodurre, in forma diversa, la tassazione sugli immobili. “Insomma un colpo per l’economia e i consumi – commenta Lorenzo Boldrini, presidente di Cia Ferrara – ma la situazione è ancora abbastanza aperta, soprattutto per quello che riguarda la nuova Service Tax”.

 

Un pensiero su “Agricoltura, CIA: “Allarme tasse e fisco”

  • 20/10/2013 in 17:19
    Permalink

    da un partito delle tasse come il pd che non rinuncia a nessun previlegio perche si credono mandati da dio a comandare come stalin non ci si puo aspettare nulla di diverso

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *