Agricoltura fra siccità e alte temperature – VIDEO

Per l’Agricoltura dell’Emilia Romagna una crisi idrica in presenza di temperature elevate può bloccare la crescita di diverse produzioni.

Di qui la necessità della richiesta della Regione, leader del made in Italy agroalimentare e  prima in Europa per produzioni Dop e Igp, forte di un settore che vale oltre 20 miliardi e che con l’indotto dà lavoro a circa 300 mila persone.

Sentiamo dal Presidente del Consorzio di bonifica della Pianura di Ferrara, quali sono gli effetti possibili di questa accoppiata fra siccità e alte temperature per le produzioni agricole di giugno-luglio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *