Agriturismo, “In bici tra fiumi e delizie”: inaugurato percorso cicloturistico – VIDEO

Inaugurato oggi pomeriggio il percorso cicloturistico “In bici tra… Fiumi e Delizie”, organizzato dagli Agriturismi e dalle aziende agricole di Campagna Amica, in collaborazione con FIAB e con il patrocinio dei Comuni di Ferrara e Voghiera


(a cura Ufficio Stampa Coldiretti Ferrara)

Una bella giornata di sole ha caratterizzato il lancio del percorso cicloturistico di Campagna Amica Ferrara, “In bici tra… Fiumi e Delizie”, organizzato dagli Agriturismi e dalle aziende agricole di Campagna Amica, in collaborazione con FIAB e con il patrocinio dei Comuni di Ferrara e Voghiera.

“Dopo un periodo durissimo per tutte le attività economiche, in particolare per quelle turistiche e della ristorazione – evidenzia Paolo Magagna, presidente degli agriturismi di Coldiretti – Campagna Amica Ferrara – con questa iniziativa vogliamo dare il nostro contributo per offrire ai turisti una occasione per conoscere Ferrara ed il suo territorio, così ricco di storia e di cultura, quanto di sapori e di suggestioni. Oggi presentiamo la prima proposta, che parte da Quartesana, sede dell’agriturismo Corte dei Maghi, per spostarsi utilizzando strade secondarie di campagna, arrivando a Voghiera, all’azienda agricola Fiordaglio di Michele Fioresi e Monia Dalla Libera, alla scoperta dei segreti del famoso Aglio di Voghiera D.O.P., per poi visitare la delizia estense del Belriguardo, la necropoli di Voghenza, e prendere poi la strada del ritorno per concludere il pomeriggio con un agriaperitivo all’agriturismo La Bozzola, sempre a Quartesana”.

Presenti all’appuntamento l’Assessore al Turismo del Comune di Ferrara, Matteo Fornasini, il Sindaco di Voghiera, Paolo Lupini, dirigenti di Coldiretti Ferrara e di rappresentanti delle aziende agricole ed agrituristiche che hanno aderito all’iniziativa, oltre al direttore Alessandro Visotti, che nel ringraziare i presenti per aver contribuito alla realizzazione di questa iniziativa, ha sottolineato che i progetti che Coldiretti mette in campo sono a beneficio di tutto il territorio oltre che delle imprese che ne fanno parte direttamente. Tra l’altro cogliendo quelle vocazioni che il territorio ferrarese esprime da tempo e che grazie ad una regia ed alla condivisione tra diversi soggetti si può riuscire a far diventare attrattive per una fetta di turismo che cerca qualche spunto diverso dal solito per fare tappa qui. Tra l’altro nella massima libertà di fruizione, dato che le cartoguide con l’indicazione dei percorsi e delle aziende, hanno anche una parte interattiva, tramite codici QR che possono dare ulteriori ed aggiornate informazioni ambientali, storiche, turistiche, che ciascuno può utilizzare autonomamente.

Un ringraziamento a Silvia Ferretti, guida turistica ferrarese, che ha collaborato alla realizzazione della guida e dei percorsi che via via saranno implementati ed arricchiti.

Apprezzamento per l’iniziativa da parte delle amministrazioni comunali coinvolte che hanno concesso il loro patrocinio, nella condivisione degli obiettivi espressi da Campagna Amica, e nello sviluppo di quel turismo lento ed esperenziale che Ferrara e gli altri comuni del territorio sono in grado di esprimere, come un tesoro ancora nascosto da mettere in luce per farlo diventare oggetto di scelta sul mercato nazionale ed internazionale, nella auspicata ripresa del dopo COVID

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *