“AILoveLife6”, maratona di fitness e solidarietà a sostegno della ricerca e degli ammalati

Solidarietà e promozione dello sport sono ancora una volta al centro di “AILoveLife 6 – Io amo la vita – Sostengo la ricerca e gli ammalati praticando sport”, quest’anno alla sesta edizione. La manifestazione, che si terrà al palapalestre “Padre John Caneparo” (via Tumiati 5 a Ferrara) domenica 14 novembre dalle 8 alle 20,30, sarà un’occasione unica per principianti e appassionati per partecipare a diverse lezioni di fitness condotte da esperti insegnanti di aerobica, step, condizionamento muscolare, allenamento funzionale, zumba, pound, pole dance, kombat, pilates.

La giornata, che si propone l’obiettivo di raccogliere (offerta libera) fondi per l’Associazione Italiana contro le Leucemie Sezione di Ferrara, per sostenere la ricerca e dare nuove speranze agli ammalati del centro di Ematologia ed Oncoematologia pediatrica del S. Anna di Ferrara, è organizzata dall’istruttrice di Educazione Fisica Patrizia Vincenzi in memoria del padre, deceduto per un linfoma celebrale. Saranno numerosi gli insegnanti di varie discipline di fitness che hanno aderito, provenienti da Bologna, Ferrara, Bondeno, Cento, Firenze, Pisa, Mantova, Rimini, Modena, Parma, Terni, Roma. Saranno presenti anche i due primi insegnanti al mondo di aerobica e step choreography, direttamente dalla Spagna e dalla Germania.

L’appuntamento è stato illustrato ieri mattina nella residenza municipale di Ferrara. All’incontro con i giornalisti erano presenti l’assessore allo Sport del Comune di Ferrara Andrea Maggi, la referente organizzativa Patrizia Vincenzi e il presidente AIL Ferrara ODV (Associazione Italiana contro le Leucemie-Linfoma e Mieloma Onlus) Gian Marco Duo.

“Saluto con piacere gli organizzatori e i molti volontari coinvolti in questa iniziativa, che ritengo importante sotto diversi aspetti, in particolare quello della solidarietà e quello dello sport. – ha affermato l’assessore allo Sport Andrea Maggi – Si tratta infatti di un progetto che va a vantaggio di una validissima associazione di volontariato che sostiene gli ammalati e crede nella ricerca, un ambito del quale mai come oggi abbiamo bisogno e che per crescere necessita sempre di nuove attrezzature e personale e quindi della generosità di tutti. Da non trascurare poi l’aspetto sportivo. Va ricordato infatti che saranno quaranta gli insegnati che hanno aderito con grande disponibilità e che saranno impegnati con il loro contributo di solidarietà e professionalità per l’intera giornata al Palapalestre nelle tante discipline del mondo fitness”.

• “AILoveLife6-Io Amo la Vita-“, in memoria di Maurizio Vincenzi

• Sede dell’evento: Palapalestre “Padre John Caneparo” di Ferrara, in via Tumiati n° 5

• Domenica 14 Novembre 2021

• Orario 8,30 – 20,30

• Promotore evento: Patrizia Vincenzi

• Il ricavato sarà interamente devoluto ad AIL FERRARA ODV

L’evento, ideato dall’organizzatrice Patrizia Vincenzi, nasce per ricordare il padre, deceduto per un linfoma celebrale e per continuare ad esprimere gratitudine nei confronti degli operatori di AIL FERRARA, per il loro supporto morale e materiale.

L’appello alla partecipazione è stato inviato ad istruttori FIF e colleghi di alta professionalità.

Vista l’importanza della manifestazione e la grande valenza solidale, hanno risposto positivamente oltre 40 insegnanti di varie discipline di Fitness, provenienti da, Bologna Ferrara, Bondeno, Cento, Firenze, Pisa, Mantova, Rimini, Modena, Parma, Terni, Roma; dalla Spagna e dalla Germania.

Sarà un’occasione unica per partecipare a diverse lezioni pluridisciplinari condotte da insegnanti con nomi altisonanti: Marco Della Primavera (Presenter e docente FIF); l’amica Marinella Giudetti (Presenter freelance nelle più importanti convention sportive italiane), Alessandro Uccellini (presenter italiano conosciuto a livello europeo), Elisa Crepaldi e Daniele Matteotti (nuove leve ferraresi che si stanno facendo strada a grandi passi nel settore Fitness Group di spessore), Bobo Boulis, Carlos Ramirez e Guillermo Gonzales Vega (attualmente n° 1 al mondo di aerobica e step choreography), e tanti altri ancora.

Gli insegnanti avranno a disposizione 40 minuti di lezione per coinvolgere i partecipanti nelle discipline più varie: Aerobica, Step, Condizionamento Muscolare, Allenamento Funzionale, Zumba, Pound, Pole Dance, Kombat, Pilates.

La manifestazione avrà inizio alle ore 10,00 (segreteria aperta dalle 8,30). In apertura dell’evento si auspica un intervento del Primario di Ematologia, il Prof. Antonio Cuneo, per illustrare ai presenti l’importanza della ricerca e delle cure, che oggi hanno ottimi risultati in termine di guarigione.

L’obiettivo è quindi duplice: Beneficienza e solidarietà e Promozione allo sport, al movimento in termini di salute.

AILoveLife6- Io Amo la Vita- Sostengo la ricerca e gli ammalati praticando sport.

Per info www.ailferrara.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *