Airc, quest’anno l’azalea della ricerca non più nelle piazze ma a casa con Amazon – INTERVISTA

Quest’anno, l’azalea della ricerca dell’Airc si acquista on line ed arriverà direttamente a casa. “Sebbene siamo costretti a convivere con le limitazioni dovute ai rischi di contagio da Covid-19, le gravi malattie non si fremano e, di conseguenza, non può fermarsi neppure la ricerca” spiega Paola Peruffo, farmacista e referente Airc Ferrara.

“Motivo per cui invito a festeggiare la Festa della Mamma, in maniera sicuramente diversa, ma rivolgendo un pensiero alla ricerca sui tumori femminili che si può sostenere tramite una donazione ad AIRC o l’acquisto della classica azalea che arriverà direttamente a casa grazie alla collaborazione tra AIRC, Banco BPM e Amazon.it “ spiega Paola Peruffo, Consigliere Comunale di maggioranza e Presidente della Commissione Pari Opportunità del Comune di Ferrara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *