Aiuti ai negozi terremotati

Saranno le provincie a gestire i contributi europei riservati dalla regione Emilia Romagna alle imprese commerciali e di servizio costrette a spostare la propria attività, anche solo temporaneamente, a seguito del terremoto. Si tratta di contributi a fondo perduto, fino a un massimo di 15mila euro, che serviranno a coprire le spese sostenute da tanti esercizi commerciali dei comuni terremotati.

I termini per le domande – che andranno  presentate al Servizio Turismo e Attività produttive della Provincia di Ferrara – si aprono lunedì 6 agosto, per chiudersi nei primi giorni di ottobre. Le domande andranno presentate con la massima tempestività possibile, ed anche l’erogazione dei contributi dovrebbe essere piuttosto rapida.

[flv]http://telestense-view.4me.it/api/xpublisher/resources/weebopublisher/getContentDescriptor?clientId=telestense&contentId=71d22d00-e5fb-47b7-a03b-630b8addfa12&channelType=STREAMHTTPFLASH[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *