AL BOSCHETTO IL TORNEO NAZIONALE LUDOSPORT

La manifestazione sabato e domenica con una sessantina di atleti iscritti

Si è svolta nella sala degli Arazzi della residenza municipale la conferenza stampa di presentazione del “Torneo nazionale Ludosport 2022”, in programma per sabato 2 luglio 2022 al PalaBoschetto di Ferrara dalle 9 alle 19 e coinvolgerà oltre sessanta partecipanti.

All’incontro con i giornalisti sono intervenuti l’assessore allo Sport Andrea Maggi, il referente e rettore Ludosport Adriatica Piero Dipalo, la referente di Ludosport Ravenna Camilla Barberis insieme con l’istruttore Matteo Bergamasco e gli allievi Elettra Tercon e Silvio Guandalini di Ludosport.

L’iniziativa è organizzata da Ludosport International, CONI e CSEN in collaborazione con le 5 Accademie italiane: L.S. Adriatica, L.S. Alpha, L.S. Porta dei Laghi, L.S. Aemilia, L.S. Roma.

“Sono ben felice che questa iniziativa originale e interessante si svolga a Ferrara – ha affermato nel corso dell’incontro di presentazione l’assessore Andrea Maggi -. Da un gioco nasce questa disciplina sportiva che racchiude in sé tecniche di esecuzione, principi e regole specifiche, il tutto in modo molto coinvolgente per i valori che mette in campo. L’auspicio è che i nostri rappresentanti possano approdare alle fasi successive di tornei anche internazionali. E’ certamente una forma di sport con un elemento in più: la spettacolarità delle azioni”.

LA SCHEDA (a cura degli organizzatori) – Ludosport Adriatica è una delle 5 sedi più importanti d’Italia per quanto riguarda il light saber combat sportivo, o light saber fencing, ed a oggi gestisce Ferrara, Ravenna e Rovigo.

Ludosport Adriatica fa parte di un network mondiale ben più ampio e strutturato, Ludosport International, che raggruppa sotto un unico cielo tutte le scuole Ludosport nel mondo.
A rotazione ognuna tra le maggiori Accademie di ogni Nazione ha il piacere e l’onore di ospitare il torneo Nazionale, cosa che questo anno toccherà a Ferrara.

Al torneo Nazionale che si terrà a Ferrara parteciperanno i 64 atleti selezionati dai tornei Provinciali e Regionali precedentemente svoltisi. Il Torneo Nazionale ovviamente selezionerà i partecipanti al torneo Mondiale che si terrà in Svezia a Dicembre 2022.

Ludosport è un vero e proprio sport che unisce scherma ed arti marziali cercando di immaginare e ricreare come potrebbe svolgersi realmente un combattimento con spade laser, ad oggi tesserato, regolamento e gestito da CSEN e CONI che ovviamente ci hanno aiutato ad organizzare il torneo.
Ludosport nasce in Italia, nel 2006, a Milano, da tre maestri fondatori che iniziarono per gioco, essendo istruttori e praticanti di arti marziali, a giocare appunto con quelli che erano i primi simulacri di spade laser, e si ritrovarono praticamente sommersi di richieste da parte di persone che desideravano imparare a combattere realmente con delle spade laser.

Le spade laser sono composte da un elsa metallica, di alluminio, che contiene i componenti elettronici che riproducono suoni e luci, luci che vengono poi irradiate dentro un tubo di policarbonato utilizzato per rappresentare il laser, il tutto a formare una spada lunga, oppure una staffa a due lame, oppure due spade corte, armi che utilizziamo in combattimento ed in torneo, e che vengono studiate nei corsi annuali.

Ad oggi siamo presenti in molte delle più grandi città d’Italia e nel mondo, cerchiamo sempre persone disposte e desiderose ad intraprendere il percorso da istruttore per aiutare le proprie Accademie a crescere e per portare Ludosport e il combattimento sportivo con spade laser nelle città in cui ancora non vi è una sede.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.