Al via Ferrara Music Park

Ancora pochi giorni e prenderà il via la quinta edizione del Ferrara music park, l’evento musicale nel sottomura che rischiava di saltare a causa del terremoto.

Musica, spettacoli ma anche beneficenza. Ecco cosa contraddistingue da sempre il Ferrara Music Park, confermato anche quest’anno durante la conferenza stampa di lunedì in cui è stato presentato il programma.

Il terremoto aveva messo in discussione il sottomura di via Baluardi dove da sempre il Ferrara Music Park si tiene. Il palco, le bancarelle e le sedie sono state così spostate di qualche metro, vicino all’ingresso da via Bologna. E’ questa l’unica differenza tra questa e le ultime edizioni del Music Park.

Per due sabati pomeriggio i bambini potranno conoscere i cani utilizzati dalle forze dell’ordine nelle operazioni di salvataggio e di controllo antidroga. Due iniziative organizzate dall’associazione Giulia.

Anche quest’anno il Ferrara Music Park ospiterà anche il Buskers Night. Dal 21 al 28 agosto gli artisti di strada dopo la mezzanotte si sposteranno così dalla piazza di Ferrara nel sottomura della Buskershouse.

[flv]http://telestense-view.4me.it/api/xpublisher/resources/weebopublisher/getContentDescriptor?clientId=telestense&contentId=f17011d7-6bcf-4b9b-ba94-82201d0dcd45&channelType=STREAMHTTPFLASH[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *