Al via il corso per ricercatori che studiano la diversità degli impollinatori

Comincerà lunedì 26 settembre la decima edizione del training entomologico sui ditteri sirfidi organizzato dal Museo di Storia Naturale di Ferrara.

Da diversi anni, i training del Museo si tengono in collaborazione con DEST – Distributed European School of Taxonomy, un ramo di CETAF, il consorzio internazionale che sostiene le attività tassonomiche in Europa. La tassonomia è la disciplina che si occupa del riconoscimento delle specie animali e vegetali ed è indispensabile per lo studio scientifico della biodiversità e per tutte le informazioni ecologiche, agronomiche, sanitarie, economiche che si possono associare al nome di una specie.

Quest’anno, il training si svolgerà su più sedi: i 12 partecipanti, tutti ricercatori impegnati nello studio della diversità degli impollinatori, verranno accolti al Museo di Storia Naturale, poi il corso si sposterà allo SMA – sistema museale dell’Ateneo ferrarese. Martedì 27 settembre le attività sul campo si terranno nell’area protetta delle Valli di Mirandola (MO) in collaborazione con il CEAS “la Raganella”. Il corso si concluderà allo SMA venerdì 30 settembre. Un importante supporto organizzativo è dato anche dal Consorzio Futuro in Ricerca di Ferrara.

Per info: Museo civico di Storia naturale, tel. 0532 203381

storianaturale.comune.fe.it

pagina Fb www.facebook.com/storianaturale.ferrara,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.