Al volante in A13 vuole suicidarsi. Carabiniere la convince a fermarsi

carabinieri-macch-ppI carabinieri di Ferrara sono riusciti a tranquillizzare una donna che ieri sera, mentre guidava la sua auto lungo la superstrada ‘Ferrara mare’ e poi in A13, aveva manifestato l’intenzione di suicidarsi. E’ stata portata per cure all’ospedale di Cona.

Tutto è iniziato alle 22,25 quando la donna, 47enne del ferrarese, ha chiamato il 112. In stato confusionale e di alterazione psicofisica, ha spiegato di trovarsi alla guida.

La donna, mentre era al telefono, si è poi immessa sull’autostrada dal casello di Ferrara Sud ed ha iniziato a percorrere la A13 verso Padova. autostrada A13

L’operatore della centrale dei carabinieri, quando ha capito che la donna aveva intenzione di suicidarsi perché aveva perso il posto di lavoro, si era separata e doveva da sola mantenere i figli, ha iniziato a conversare con lei, riuscendo a convincerla a fermasi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *