Alessandro Bratti nominato vice-presidente dell’Agenzia Europea dell’Ambiente

Il direttore generale dell’Ispra (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) Alessandro Bratti è stato nominato vicepresidente dell’Agenzia Europea dell’Ambiente. “C’è molto lavoro da fare, con il coinvolgimento del Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente e attraverso una riorganizzazione nazionale, per fornire un contributo importante alla tutela ambientale in Europa” ha dichiarato il nuovo vicepresidente.

Il presidente dell’Ispra, Stefano Laporta, ha espresso le sue congratulazioni al direttore per l’incarico, “un riconoscimento per l’Istituto e per il Sistema, nonché un ulteriore incoraggiamento a proseguire sulla strada della sostenibilità ambientale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *