Alessia Zamara ha il volley nel sangue

Uno sport che aiuta a conoscere tante persone, passione nata grazie al papà

“La pallavolo è un mondo dove posso imparare ogni giorno, mettermi in discussione e crescere…. sapendo che non sono mai sola”. Alessia Zamara – che nella stagione 2021/2022 vestirà la casacca della Pallavolo Ferrara nella squadra di Serie D – ha questo sport nel sangue. “Grazie a questa meravigliosa disciplina, ho conosciuto tantissime persone che mi hanno sempre trasmesso parecchio….ancora adesso è così”, le sue parole. “Le emozioni? Indescrivibili: sia in caso di vittoria che di sconfitta si mescolano e – alla fine – sono tutte positive, perchè si può solo migliorare”. Entrando più nel dettaglio. “La mia passione è sbocciata 20 anni fa quando ho visto mio papà giocare, una sera, in piazza a Polesella e poco dopo c’è stata la possibilità di provare con altri miei coetanei: non ho più smesso! Sono nata a Rovigo il 14/03/1992 e risiedo a Polesella. In campo nasco come opposto ma in caso di necessità mi adatto anche nel ruolo di schiacciatore”. Una carriera che ha visto Alessia Zamara protagonista a Polesella fino all’età di 13 anni, in Terza Divisione e in Prima Divisione poi. Sempre a 13 anni ha fatto la Selezione Provinciale per il Rovigo. Successivamente a San Bortolo (Rovigo) con la Società Stemi Housing in Under 18 fino ai 16 anni con qualche convocazione in Serie D, poi due stagioni a Granzette in Prima Divisione e altrettante due stagioni a Lendinara sempre in Prima Divisione (con l’ultimo campionato vinto). In seguito la sua militanza in qualche squadra amatoriale mista fino al 2017 quando approda nella Società UPD Acli San Luca San Giorgio (2017/2018) e l’anno seguente alla 4 Torri 1947 (2018/2019). Ora, come già accennato, una nuova esperienza targata Pallavolo Ferrara (nata dalla fusione tra 4 Torri 1947, UPD Acli San Luca San Giorgio e Decathlon Volley), in seri D. “Credo molto in questo progetto e ho piena fiducia nella mia Società”, incalza Alessia Zamara, “apprezzo molto che si voglia dare la possibilità a tutti di conoscere questo sport e la quotidianità di questo fantastico mondo che è la pallavolo”. Ma non è tutto. “Oltre ad essere una giocatrice, faccio la parrucchiera da circa 10 anni e attualmente lavoro a Ferrara presso un salone che gestisco con altre 2 colleghe”. Uno sguardo rivolto verso il futuro? “Ho alcune cose in cantiere ma – come mi dico sempre – faccio un passo alla volta, divertendomi”.
Nella foto (di repertorio): Alessia Zamara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *