ALLA DESPAR4T IL TITOLO PROVINCIALE IN PRIMA DIVISIONE

Sconfitta, 56-54, nel match di ritorno sul campo di Lions Cento, ma il titolo arriva grazie alla miglior differenza canestri, dopo la vittoria dell’andata(+10)

Una stagione lunga e difficile, che però ha dato la gioia più bella: i granata guidati da coach Federico Tani hanno conquistato il titolo provinciale di Prima Divisione, guadagnandosi di diritto un posto per il campionato di Promozione l’anno prossimo. Questo è il verdetto maturato nelle due partite di finale contro i favoritissimi Lions Cento, usciti sconfitti di 10 lunghezze dal Pala 4T e che venerdì sera, a Corporeno, hanno dato tutto per tentare di ribaltare il risultato.
I padroni di casa, infatti, partono subito forte, ben consci del fatto che siano obbligati a infilare almeno 11 punti di distanza tra sé e la Despar per uscire vincitori dal doppio confronto: alla fine del primo quarto è 16-12 per i centesi. Sono prove di fuga da parte dei Lions, che nel secondo parziale ingranano una marcia più alta rispetto alla 4 Torri, spinti dalla folta rappresentanza di pubblico. Non bastano Pasetti e Amati agli ospiti, e sul 30-21 dell’intervallo Cento crede fermamente nella rimonta Promozione. La Despar rientra sul parquet più concentrata dagli spogliatoi, lotta a rimbalzo e con i canestri da sotto di Scuderi si riavvicina agli avversari: ma le bassissime percentuali ai liberi fanno sì che Cento, guidata dal solito trascinatore Passarini e micidiale al tiro dalla lunga distanza, completi la rimonta; è 47-37, lo scarto dell’andata è annullato, e si parte per gli ultimi, decisivi dieci minuti dalla parità di punti fatti tra Gara 1 e Gara 2. La Despar non si fa affossare quando i Lions si fanno avanti 50-38 e lo striscione della vittoria sembra irraggiungibile: Cento cala d’intensità, anche per il grande caldo della palestra di Corporeno che non ha aiutato i giocatori in campo, dall’altra parte invece la 4 Torri è presa per mano da uno scatenato Pasini che, con due triple, riavvicina i granata; ci pensa anche Malfatto, che sguscia ovunque tra gli avversari e si dimostra infallibile ai tiri liberi. I Lions alzano bandiera bianca: con il 56-54 in loro favore, tuttavia, sono i granata a laurearsi campioni provinciali di Prima Divisione, tra la grandissima soddisfazione in casa 4 Torri, che ha visto trionfare sul campo un gruppo composto per la maggior parte da giovani cresciuti nel vivaio. Alla sirena è partita la festa Despar, con i giocatori e i sostenitori giunti da Ferrara per l’importante Gara 2. Appuntamento, dunque, all’anno prossimo con il campionato di Promozione.
Lions Cento 56 – 54 Despar 4 Torri 1^ Div.
Despar 4 Torri: Morea 2, Gambale, Faccini F., Faccini M., Pasini 14, Vecchio, Marianti 5, Davi, Scuderi 10, Amati 9, Pasetti 7. All.: Tani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.