All’asta il terreno pubblico di via Foro Boario

Scadrà martedì 8 maggio alle 13 il termine per la presentazione delle offerte, secondo le modalità previste dal bando, relative alla vendita tramite asta pubblica di un vasto lotto di terreno edificabile posto all’interno del complesso di Foro Boario di cui l’Amministrazione Comunale è proprietaria. Si tratta di un lotto inserito nel Piano Particolareggiato di iniziativa pubblica, approvato con delibera di C.C. n. 8552 del 29.09.2008, che prevede sull’area in oggetto la realizzazione di un edificio a “corte” per un totale di 15.500 mc. (sup. reale 6.172 mq e sup. fondiaria di 3.891 mq).

Ferma restando la possibilità di insediare la volumetria massima prevista dal Piano, in fase di attuazione, potranno essere apportate modifiche al sedime della superficie fondiaria e delle aree destinate ai percorsi e al verde pubblico, rispetto a quello individuato negli elaborati di Piano Particolareggiato, al fine di riadattarlo al perimetro del lotto. I diritti edificatori, stabiliti dall’attuale piano particolareggiato, saranno garantiti per tutto il periodo di vigenza dello strumento urbanistico (28 settembre 2018).
L’Amministrazione comunale procederà alla vendita tramite asta pubblica secondo le disposizioni del disciplinare pubblicato in data 03.04.2012 e tenuto conto del Regolamento Comunale per le Alienazioni, al prezzo d’asta fissato dal Comune con offerte più vantaggiose od almeno pari a tale prezzo fissato in euro 1.910.000,00 (+IVA). L’apertura delle offerte avverrà in seduta pubblica giovedì 10 maggio alle 10.

(Comunicato a cura del Servizio Patrimonio del Comune di Ferrara)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *