Allerta per il deflusso della piena del Po

Po sotto osservazione, in Emilia, come pure altri fiumi quali Reno, Secchia e Panaro, per il deflusso della piena. La protezione civile dell’Emilia-Romagna ha infatti confermato fino al 24 dicembre la criticità arancione.

Per quanto riguarda il Po, l’allerta è valida per l’area del Ferrarese e del Rodigino, anche a causa del livello del mare alto che rallenta il deflusso. Ma anche più a monte, nella zona di Boretto, dove si attende il transito della piena.

Sorvegliati speciali pure il Reno, sempre nella zona di pianura e il Panaro a Bondeno, che risente del rigurgito della piena del Po del quale è affluente. Attenzione infine per il Secchia, fino alla confluenza nel Po, sempre per il transito della piena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *