Allerta meteo in Emilia-Romagna per neve, vento e temperature rigide

Neve, vento, mareggiate e temperature rigide. Un’allerta meteo diramata dalla Protezione Civile per la giornata di sabato 13 febbraio, preavvisa del maltempo che colpirà la provincia di Ferrara e l’Emilia-Romagna intera.

Nel dettaglio, si parla di nevicate più consistenti sull’Appennino e nella collina romagnola con valori cumulati tra 10 e 20 cm.

Sul resto della regione le nevicate risulteranno residue con accumuli poco consistenti nella notte-mattina.

E’ atteso un marcato abbassamento delle temperature che risulteranno in pianura e collina prossime a 0° C durante l’intera giornata, mentre nelle zone montane risulteranno inferiori a -4°C con punte in serata inferiori a -12°C.

Si segnalano inoltre estese e diffuse gelate sull’intera regione.

E’ prevista una forte ventilazione proveniente da est sulla fascia costiera e sul crinale appenninico centro orientale, con valori compresi tra 75 e 88 km/h.

Il mare risulterà agitato con direzione d’onda da est e altezza d’onda superiore a 2,5 metri.

Intanto, è in calendario per il 14 febbraio la prossima domenica ecologica programmata dal Comune di Ferrara nell’ambito delle misure per il miglioramento della qualità dell’aria.

Dalle 8,30 alle 18,30, nell’area del centro abitato di Ferrara (escluse le strade ‘corridoio’), sarà quindi vietata la circolazione dei veicoli a benzina fino a euro 2, diesel fino ad euro 4, metano-benzina o gpl-benzina fino a euro 1 e ai cicli e motocicli fino a euro 1 (in sostanza i veicoli già interessati dalle limitazioni in vigore dal lunedì al venerdì più i diesel euro 4).

Potranno circolare dunque i veicoli a benzina euro 3 o superiori, i veicoli diesel euro 5 o superiori, i ciclomotori e motocicli euro 2 o superiori, i veicoli metano-benzina o gpl-benzina euro 2 o superiore.

Possono inoltre sempre circolare gli “autoveicoli con almeno tre persone a bordo (car-pooling) se omologati a quattro o più posti oppure con almeno 2 persone a bordo se omologati a 2/3 posti”, i veicoli elettrici o ibridi con motore elettrico e gli autoveicoli immatricolati come autoveicoli per trasporti specifici ed autoveicoli per usi speciali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *