ALL’ISTRIAN OPEN ALLORI IN SERIE PER GLI ATLETI FERRARESI WMAC ITALIA

Medaglie d’oro per De Marchi, Bulgarelli e Baroni, nell’ultima gara online della stagione

La Federazione Internazionale WUKF, insieme a UKS hanno organizzato l’ultima competizione online della stagione, l’Istria Open 2021. Alla gara hanno partecipato atleti di nove Nazioni, dall’Irlanda fino all’India, con l’ormai consolidato meccanismo online di registrare i filmati delle proprie performance e spedirli all’organizzazione, che li ha valutati sottoponendoli alle poules arbitrali internazionali.
Da Ferrara hanno preso parte all’evento gli atleti della WMAC Italia dei maestri Mauro e Sergio de Marchi, che non hanno deluso le aspettative collezionando un successo esaltante.
Partendo proprio da Sergio de Marchi, il Maestro estense incamera una medaglia d’oro nel kobudo ed una d’argento nei kata di karate stile shito ryu; doppietta anche per Enrico Bulgarelli, oro nei kata cinture colorate e bronzo nel kobudo hard style. Oro per Edoardo Baroni negli juniores cinture nere, davanti di un soffio al compagno di squadra Marco Remelli, che incamera l’argento. Secondo gradino del podio anche per Francesca Callegari tra le cinture marroni seniores. Chiudono con la medaglia di bronzo Matteo Lambertini e Pietro Bonini nelle rispettive categorie giovanili.
Tutti a podio dunque i ragazzi ferraresi, che ora si preparano alle ripartenze in presenza delle competizioni di karate. WMAC Italia inoltre punta sui due eventi all’aperto in presenza nei prossimi giorni, la Coppa del Presidente di kickboxing e l’ultima tappa di Italian Games al mare il 17 luglio, dove sulla spiaggia si confronteranno atleti da tutto il nord Italia e dall’estero, e dove verranno selezionati i facenti parte della Nazionale Italiana WMAC per gli appuntamenti internazionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *