Cataratta, all’ospedale di Argenta ripartita l’attività chirurgica ambulatoriale

Già da lunedì 24 agosto scorso è ripresa l’attività chirurgica in regime ambulatoriale per il trattamento della cataratta all’Ospedale di Argenta.

L’attività chirurgica, sospesa a causa dell’emergenza Covid-19, grazie alla sinergia fra l’equipe di medici dell’Unità Operativa di Oculistica dell’Azienda Ospedaliera diretta dal prof. Paolo Perri e l’attività degli specialisti ambulatoriali interni all’Azienda USL è operativa già da questa settimana all’Ospedale di Argenta e, poi da settembre, anche alla Casa della Salute di Copparo con sedute operatorie che si terranno il mercoledì e ogni 2° e 4° lunedì del mese

La ripresa di chirurgia della cataratta all’Ospedale di Argenta, proseguirà poi tutti i lunedì e dal 7 settembre 2020 sarà contemporaneamente incrementata l’attività di iniezione intravitreale di farmaci (mai sospesa neppure nel periodo di forte emergenza), aggiungendo una seduta settimanale (il martedì) oltre a quella, mai sospesa, del venerdì.

L’attività sarà, comunque, oggetto di costante monitoraggio al fine di rimodulare l’offerta di prestazioni in funzione dei tempi di attesa.

Si rammenta che le attività di chirurgia ambulatoriale sono svolte secondo le norme di sicurezza vigenti per l’accesso alle strutture ospedaliere al fine di garantire l’erogazione delle prestazioni in sicurezza per i cittadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *