Altro ko per la 2G Vassalli, tesserato Magni

Sconfitta, 65-62, sul campo del Scirea Bertinoro

A Bertinoro, venerdì sera, niente da fare contro la Gaetano Scirea Basket per la 2G Vassalli, arrivata in terra di Romagna al quarto ko consecutivo. Ai biancazzurri del coach Furlani non sono bastati i 20 punti con altrettanti tiri dal campo di Davico e la doppia doppia da 13 punti e 12 rimbalzi di Mandic. A Bertinoro finirà 65-62.
Dopo 15’ all’insegna dell’equilibrio (primo vantaggio estense al 6’ firmato Davico, 8-9, 20-22 al 15’), gli ultimi 5’ della prima frazione vedono l’allungo dei padroni di casa firmato Ravaioli e Frigoli, nonostante Davico e Matteo Ghirelli facciano di tutto per mantenere attaccata agli avversari la 2G Vassalli: al 20’ è 34-28, dopo la tripla di Ravaioli.
In avvio della ripresa i biancazzurri vanno a -8 (36-28), ma prontamente rientrano grazie a Mandic, Davico e Farioli. Al 25’, saranno i liberi di Mandic a portare avanti nel punteggio i ferraresi: 38-39. Come capitato già nella seconda fase del secondo parziale, anche negli ultimi 5’ del terzo periodo la compagine del patron Furlani subisce il break dei romagnoli, che allungano sotto i colpi di Rossi (49-39 al 28’) e Solfrizzi. A -38” dalla penultima sirena, è ancora Rossi, da fuori, a consegnare alla Gaetano Scirea Basket il +11 (52-41), che significa controbreak di 14-2 in 5’.
Gara chiusa? Neanche per idea, anche perché i biancazzurri sono riusciti a restare in gara pure quando, al 32’, erano sotto 57-45. Al 33’, Bracci insacca il -14 che pare chiudere i conti (59-45), ma Davico, Vigna e Ghirelli non ci stanno, così la 2G Vassalli punto su punto recupera, arrivando, a -28” dalla fine, a -2 grazie ai due liberi di capitan Farioli: 64-62. Finale al cardiopalma: Ricci fa ½ ai liberi e fissa il 65-62, dall’altra parte del campo Ghirelli prova il tiro del supplementare che non entra (gli arbitri non fischiano un fallo più che dubbio), così finisce 65-62. Agli estensi sono mancate un pizzico di buona sorte e di esperienza. Solamente con il lavoro quotidiano e la coesione del gruppo si uscirà da questo delicato momento.
Al Pala Palestre, sabato prossimo, arriverà la Salus Bologna, per la prima giornata del girone di ritorno.

GAETANO SCIREA BASKET-2G VASSALLI FERRARA 65-62 (13-12, 34-28, 52-41)
GAETANO SCIREA: Frigoli 6, Enrico Solfrizzi 12, Rossi 12, Cristofani 9, M.Ravaioli ne, S.Ravaioli 12, Bravi, Ricci 8, Bessan ne, Flan ne, Bracci 4, Emiliano Solfrizzi 2. All.Tumidei.
2G VASSALLI: Petronio ne, Davico20, Cattani, Natali, Zanirato ne, Caselli 1, Mandic 13, Vigna 6, Favali, Farioli9, L.Ghirelli ne, M.Ghirelli 13. All.Furlani.
Arbitri: Bonaga e Bersani.

Nel frattempo la società di Daniele Schincagia ha comunicato di aver ingaggiato Matteo Magni fino alla chiusura della stagione 2018/2019.
Classe 1996, guardia di 193 centimetri, il neo biancazzurro è cresciuto cestisticamente nella 4 Torri Ferrara, dove ha disputato l’intero percorso delle giovanili, dal 2017 al 2016. In granata, Magni disputa il campionato Under 20, una stagione in C Silver e una in C Gold. Successivamente si accasa a Mantova, in A2, avendo il doppio tesseramento con il Basket Bancole, in C Silver. Passa poi a Lamezia Terme (C Silver), dunque alla Virtus Murano, successivamente a Jesolo, dove è allenato da coach Andrea Fels.
Adesso il passaggio alla 2G Vassalli

One thought on “Altro ko per la 2G Vassalli, tesserato Magni

  • 05/01/2019 in 15:24
    Permalink

    la società non è di Filippo Bertelli, si chiama FERRARA BASKET 2018 ed il Presidente è Daniele Schincaglia

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *