Ambiente e rifiuti, a Cento nasce Clara – VIDEO

21 comuni soci, 200mila abitanti serviti, 400 dipendenti: sono questi i numeri di Clara, la nuova società di gestione dei rifiuti nata ufficialmente oggi, a Cento, dalla fusione di Area e CMV raccolta.

In pratica, tutta la provincia di Ferrara, tranne il comune capoluogo, Ferrara, e Argenta.

A palazzo del governatore di Cento si è tenuta l’assemblea dei soci, per la prima volta con la partecipazione del comune di Comacchio, e poi un convegno pubblico, presente tra gli altri l’assessore regionale Paolo Gazzolo, i sindaci dei comuni coinvolti, l’amministratrice di CMV raccolta Nicoletta Bologna, e il Presidente di Area Gian Paolo Barbieri. Un passo avanti importante in direzione di una gestione più efficiente dei rifiuti, e di una maggiore capacità di trasformarli effettivamente in risorsa, come hanno ricordato i due sindaci di Copparo e Cento, intervenuti al convegno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *