Ambiente, le proposte dei cittadini per Ferrara Mia all’Urban Center – VIDEO

Più cestini nelle aree verdi e nei parchi, la possibilità di avere interlocutori diretti nei quartieri e nelle vie cittadine, l’individuazione di altre zone degradate della città da ripulire ed il coinvolgimento delle scuole.

Sono stati questi i suggerimenti arrivati da cittadini privati e alle associazioni che hanno partecipato all’incontro pubblico dedicato alla realizzazione del prossimo appuntamento di “Ferrara Mia- Insieme per la cura della città”, iniziativa che si è svolta lo scorso 29 settembre a Ferrara, in concomitanza con la campagna di volontariato nazionale “Puliamo il mondo” di Legambiente e che quest’anno ha ottenuto una grande adesione: cinquecento le perone che hanno partecipato alla prima edizione, della quale si è fatto un breve resoconto all’Urban Center dell’ex Mof.

Un incontro che ha raccolto anche le criticità legate alla qualità degli spazi urbani pubblici ma anche privati legati alla pulizia della città (Hera aprirà a fine febbraio, in centro, un punto informativo per i cittadini) ma servito anche per rilanciare l’iniziativa e raccogliere suggerimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *