Amianto, capannoni sequestrati a San Giuseppe di Comacchio

Capannoni con amiantoLa Guardia di finanza ha sequestrato un’area di circa diecimila mq nel territorio del comune di Comacchio,  dove si trovano due capannoni con il tetto in amianto deteriorato e in parte crollato al suolo. I capannoni sono stati individuati grazie al volo di un elicottero di ricognizione della finanza sulla frazione di San Giuseppe; nell’area sequestrata, a quanto è dato sapere, in precedenza venivano allevati animali.
I finanzieri hanno verificato con la collaborazione del personale tecnico dell’Arpa dell’Emilia-Romagna che le ampie coperture dei capannoni, danneggiate e lasciate nell’incuria, erano in parte crollate, sbriciolandosi sul terreno con la possibilità di dispersione nell’ambiente dell’amianto. Il titolare dell’area, un 51enne della provincia di Ravenna, è stato denunciato per gestione di rifiuti pericolosi non autorizzata. (ANSA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *