Amministrative 2016: chi sono i candidati a sindaco nel ferrarese

lodi
Piero Lodi

Sono sette i comuni della provincia di Ferrara che andranno al voto il prossimo 12 giugno: Cento, Codigoro, Formignana, Goro, Portomaggiore, Tresigallo, Vigarano Mainarda.

Diego contri
Diego Contri

Di questi sette comuni, solamente Cento supera i 15 mila abitanti, e per questo potrebbe essere chiamata a un voto di ballottaggio il 26 giugno successivo. La città di Cento, 35mila abitanti e oltre, attualmente governata dal Centro sinistra colpita dal terremoto del 2012, è senza dubbio un fondamentale terreno di scontro della prossima tornata elettorale. Alle urne per il centrosinistra tornerà l’attuale sindaco Piero Lodi, del Partito Democratico. Il centrodestra, lo scorso 12 febbraio, ha presentato il proprio candidato: si chiama Diego Contri, è un imprenditore del settore metalmeccanico ed ha una passata esperienza in Forza Italia. Non c’è dubbio che il principale terreno di scontro tra i due candidati saranno i risultati della ricostruzione dopo il terremoto.

Antonio Raho
Antonio Raho

Altro comune dell’alto ferrarese, anch’esso colpito nel 2012 dal terremoto dell’Emilia, è Vigarano Mainarda, 7700 abitanti: qui si confronteranno il sindaco uscente Barbara Paron, per il centrosinistra; nel centrodestra per ora si assiste a una prospettiva molto simile a quella che caratterizzò le precedenti elezioni, con Antonio Raho, di Fratelli d’Italia candidato per la lista Di più per Vigarano; e Davide Begmaini, , che sarà sostenuto da Lega e Forza Italia.

Alessandro Vacchi
Alessandro Vacchi

A Portomaggiore, 12mila abitanti, governato dal centrosinistra, il Sindaco Nicola Minarelli si ricandida: la coalizione che lo sostenne nel 2011 con la lista Portomaggiore Futura lo ha ufficializzato il 5 marzo scorso. Sulla propria strada Minarelli troverà sicuramente Alessandro Vacchi, capogruppo in consiglio comunale della lista civica i Portuensi; e Gian Luca Lombardi esponente della Lega Nord che l’investitura a candidato l’ha ricevuta, a quanto pare, direttamente da Matteo Salvini.

Sabina Zanardi
Sabina Zanardi

Tra i comuni più popolosi prendiamo in esame anche Codigoro, 12mila abitanti: il centrosinistra ha già ufficializzato la candidatura di Sabina Alice Zanardi, vicesindaco nella giunta uscente guidata da Rita Cinti Luciani; per il Movimento Cinque Stelle correrà invece Claudio Dolcetti, ecologo ed esperto naturalista, aalla guida dell’associaizone Ecomuseo del delta del Po.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *