Anche Ferrara alla Milanesiana per l’Emilia

Ci saranno anche tanti ferraresi fra  gli emiliani che domani parteciperanno alla Milanesiana, il festival milanese ideato e diretto dalla ferrarese  Elisabetta Sgarbi, che domani dedica la giornata conclusiva della rassegna di arte, musica, spettacolo, cultura, alla raccolta fondi per le popolazioni colpite dal terremoto.

L’ideatrice del festival milanese, Elisabetta Sgarbi, scrittrice, regista ed editor della Bompiani, ha chiamato a raccolta personalità di diversi settori dell’arte, dell’informazione, della politica e dello spettacolo per invitare gli spettatori a donare un loro contributo.

A rappresentare Ferrara interverranno con il sindaco, Tiziano Tagliani,  lo scrittore, Roberto Pazzi, Milva, Paolo Boldrini , Dario Franceschini, accanto agli emiliani Marco Alemanno, Simona Vinci, Alberto Bevilacqua, Davide Rondoni, Morgan, Enzo Iachetti, Roberto Cacciapaglia, Cisco, Marta sui Tubi, Krisma, Andrea Laffranchi .

Per il cinema sono in programma proiezioni di 2  grandi registi ferraresi, come Michelangelo Antonioni, Florestano Vancini.

Arte, letteratura, musica e cinema si intrecceranno nel segno della solidarietà, all’interno di una manifestazione fortunatissima e di successo, che quest’anno ha dedicato i numerosissimi appuntamenti in programma dal 30 giugno al tema dell’imperfezione, che può essere letto come metafora, in questo caso, della faticosa ricerca degli uomini di trovare un equilibrio se non perfetto, decente, fra il mondo da essi costruito e la natura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *