Ancora incidenti in provincia, grave ciclista caduto a Mesola – VIDEO

incidente ciclistaNumerosi incidenti in questi giorni si sono verificati tra città e provincia. L’ultimo questa mattina che ha visto la caduta di un ciclista, trasposta in elisoccorso a Cona. Molto gravi le sue condizioni. Ieri mattina invece un giovane di 22 anni ha perso la vita in sella alla sua moto mentre andava al lavoro.

Erano le 9 di questa mattina, un gruppo di ciclisti stava percorrendo la via Fondo a Mesola quando in prossimità di una curva, uno dei componenti del gruppo ha perso il controllo della due ruote ed è caduto a terra battendo violentemente la testa. Immediatamente soccorso dagli altri ciclisti, l’uomo, un 56enne, è stato poi raggiunto dai medici del 118 che lo hanno medicato sul posto. Viste le sue condizioni, ed in particolare il trauma cranico riportato a seguito della caduto, è stato poi trasportato con l’elisoccorso a Cona.

La dinamica dell’incidente è ora al vaglio dei carabinieri di Mesola e nessun altro componente del gruppo di ciclisti sembra essere stato coinvolto nella caduta.

Ha avuto invece esito tragico l’incidente avvenuto ieri mattina attorno alle 7 sulla vecchia statale Adriatica, nei pressi del santuario della Celletta. Una moto ed un furgone si sono scontrati, per cause che ora sono al vaglio dei carabinieri di Portomaggiore e Argenta. Ad avere la peggio il giovane motociclista che in sella alla sua Kawasaki stava andando a lavorare in un’azienda di Argenta. Il ragazzo, un 22enne di San Biagio, è morto sul colpo a seguito dell’impatto ed è stato inutile ogni tentativo di soccorso da parte dei medici del 118 accorsi sul posto.

Sembra essere stato solo spettacolare, ma per fortuna senza esiti particolarmente gravi, l’incidente avvenuto oggi verso le 14.30 nella rotondo di via Copparo, all’altezza del centro commerciale Le Mura. Un’auto è finita violentemente contro un palo e per consentire le operazioni di soccorso e i rilievi il traffico è stato deviato per qualche decina di minuti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.