Ancora riflettori puntati su Mezzogoro: il rilascio di pesci nelle risaie – VIDEO

Dopo la sagra dell’arachide ancora riflettori puntati su Mezzogoro, ieri pomeriggio, con il rilascio nelle risaie di avannotti, piccoli pesci con i quali si vuole migliorare la sostenibilità e biodiversità del territorio.

Nel progetto, tra i cui promotori c’è Mauro Tonello, coinvolti Coldiretti, Impresa Pesca, Filiera agricola italiana oltre che Università di Ferrara, Parco del Delta del Po e il gruppo sportivo Obiettivo pesca.

Un appuntamento per riscoprire una pratica un tempo usuale in questi territori. Immessi in due risaie più di 70 mila piccoli pesciolini, tinche e carpe. A settembre si vedrà se questo progetto potrà avere un futuro.

 

Al progetto, come detto, partecipano anche Filiera agricola italiana e il gruppo sportivo Obiettivo pesca, quest’ultimo avrà un ruolo di monitoraggio e di pronto intervento nei prossimi mesi.

Filiera agricola italiana partecipa anche sulla spinta dei consumatori che negli ultimi anni cercano sempre di più prodotti sostenibili e che rispettano l’ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.