“Anija-La Nave” al Boldini per il Festival dei Diritti

alnrs3Prosegue la rassegna organizzata nell’ambito del Festival dei Diritti – L’ITALIA CHE NON SI VEDE organizzata in collaborazione con UCCA. Mercoledì 20 febbraio verrà proiettato alle ore 21.00 presso la Sala Boldini il film documentario  ANIJA – LA NAVE diretto da Roland Sejko.

Nei primi giorni di marzo del 1991, all’orizzonte della costa Adriatica dell’Italia meridionale fecero la loro apparizione fantasmagorica alcune navi che con il loro carico umano hanno segnato l’inizio di quello che sarebbe stato chiamato “l’esodo degli albanesi”.

La metafora biblica non era, questa volta, un’esagerazione, mai nella storia del dopoguerra si era vista una fuga collettiva di quelle dimensioni. Chi erano quelli sulle navi? Da che paese partivano? E dove sono oggi, 20 anni dopo? Questo è il racconto di una fuga e di un viaggio, nella ricostruzione dei tre grandi esodi degli albanesi.

A differenza di altri documentari che si sono occupati del tema concentrandosi sull’arrivo, questo si focalizza soprattutto sulla partenza della nave, cercando di capire le ragioni della fuga, e raccontando per la prima volta “l’arrembaggio” delle navi.

LA PROIEZIONE SARA’ AD INGRESSO LIBERO. Il festival dei diritti è realizzato grazie al sostegno del Comune e della Provincia di Ferrara con il contributo della Regione Emilia Romagna. L’appuntamento di mercoledì 27 febbraio è con la proiezione del film inedito a Ferrara LA NAVE DOLCE di Daniele Vicari.

Per informazioni – www.cinemaapolloboldini.com

Sala Boldini – 0532.247530 Arci Ferrara – 0532.241419

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *