Anpa e Confagricoltura donano il ricavato del 5xmille

Un defibrillatore per la Polisportiva Baseball Ferrara attiva nel campo di Marrara, con i relativi corsi di primo intervento per insegnanti e studenti e il sostegno del progetto messo in campo da don Bedin “Galeorto”, lo spazio interno della cinta muraria della Casa circondariale coltivato dai detenuti. Sono questi i due progetti di utilità sociale individuati da Confagricoltura Ferrara e ANPA Ferrara (Associazione pensionati Confagricoltura) ai quali destinare il ricavato del percorso annuale “Dona il 5 X Mille/Senior – l’età della saggezza”. In tutto oltre 4mila euro, accumulati anche grazie al supporto dalla Onlus nazionale.

Martedì 11 dicembre in residenza municipale si è svolto il momento di consegna ufficiale del defibrillatore e dell’assegno – rispettivamente ad Edmondo Squarzanti presidente della Polisportiva Baseball Ferrara al quale il Comune di Ferrara lo ha destinato e a Don Bedin – da parte dei rappresentanti di Confagricoltura Ferrara e di ANPA Ferrara.

All’incontro, alla presenza degli assessori allo Sport Simone Merli e ai Servizi alla Persona Chiara Sapigni, hanno quindi partecipato Stefano Spisani (presidente Anpa Confagricoltura Ferrara), Pier Carlo Scaramagli (presidente Confagricoltura Ferrara), Don Bedin (responsabile progetto “Galeorto”), Edmondo Squarzanti (presidente Società Polisportiva Baseball Ferrara), Maria Grazia Marangoni (coordinatrice Educazione Fisica Ufficio Scolastico Ferrara).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *