Antica Fiera di Portomaggiore 2022: il Premio Bernagozzi all’illustratore e creativo Claudio Gualandi

Il “Premio Bernagozzi”, massimo riconoscimento portuense attribuito dal 1977 in occasione dell’Antica Fiera di Portomaggiore, assegnato annualmente dalla Giunta Comunale e conferito ad un personaggio ferrarese distintosi nei campi dell’arte, della cultura o della scienza, verrà assegnato quest’anno a Claudio Gualandi. Ferrarese, classe 1946, si diploma in scenografia all’Accademia di Belle Arti di Venezia.

Appassionato al mondo del teatro, collabora come scenografo e costumista a vari spettacoli prodotti da ATER Associazione Teatri Emilia Romagna. Parallelamente dipinge e partecipa alle prime mostre giovanili collettive. Dal 1976 inizia ad occuparsi di grafica pubblicitaria, dapprima per un’agenzia a Ferrara, sotto la guida del maestro veneziano Giulio Cittato, grafico di fama internazionale; in seguito, nel 1982, apre lo Studio Gualandi.

Per quasi venti anni firma i manifesti del Ferrara Buskers Festival, inventandone la mascotte futurista. Più tardi, per UNESCO illustra la mappa dei siti italiani. Fino a qui, creare vignette con i suoi “bizzarri personaggi” non è che un gioco per divertirsi e divertire gli amici ai quali spesso sono indirizzate. È solo dal 1982 che inizia a concretizzare le prime grandi illustrazioni dedicate a Ferrara, che prenderanno via, via sempre più spazio nel suo pensiero creativo.

I molteplici interessi – come ricercatore nel mondo del teatro, dell’antiquariato e la passione per la storia del circo e del costume – influenzano tutte le sue attività, caratterizzandole. Dal 2014 inizia un ciclo di mostre personali, allargando lo sguardo da Ferrara – della quale, tavola dopo tavola, ne compone la storia – fino ai monumenti e alle piazze di molte altre città italiane, seguendo un proprio percorso ideale e descrittivo dal segno sempre riconoscibile.

A Ferrara espone nel Salone d’Onore del Palazzo Ducale; presso il Museo di Casa Romei e il Museo Archeologico Nazionale di Palazzo Costabili, presso la sede storica delle Assicurazioni Generali e Banca Mediolanum. A Milano sarà ospite presso il Flagship store Felisi, in via Fiori Chiari, in occasione del Salone del Mobile.

La Vice Sindaca e Assessora alla Cultura Francesca Molesini, motiva così la scelta:

“Una Piazza piena di persone che hanno attraversato la storia del nostro paese. Questa l’opera che Claudio Gualandi ha dedicato a Portomaggiore in occasione della nostra Fiera. Simbolicamente un’immagine molto potente e necessaria per tornare a vivere le piazze e la Fiera così come l’abbiamo sempre conosciuta. Il suo lavoro rappresenta un valore inestimabile per la valorizzazione del nostro territorio in ambito culturale e sociale. Oltre al privilegio di avere un’opera dedicata a Portomaggiore e alla nostra Fiera – prosegue Molesini – da segnalare anche la Mostra Disegnoinsegno a cura dello Studio Gualandi presso la Residenza Municipale al primo piano dal 16 al 24 settembre”.

La premiazione e a seguire l’apertura della Mostra si terranno durante la cerimonia inaugurale Venerdì 16 Settembre alle ore 17 presso la Sala Consiliare della Residenza Municipale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.