Anziani: le iniziative del’INPS

Firmato questa mattina in Municipio a Ferrara un convenzione con l’Inps che aumenterà i servizi alla persona rivolti ai pensionati del settore pubblico, che coprono un quinto dei pensionati ferraresi.

Circa 500 pensionati del settore pubblico potranno beneficiare delle novità nate con la convenzione tra Inps, Comune di Ferrara e Assp dell’Unione Terre e fiumi.

Si tratta di progetti rivolti agli anziani che partiranno la prossima estate, finanziati con un contributo dell’Inps di quasi un milione e 200 mila euro.

Il progetto “CASA” del Comune di Ferrara regalerà a circa 330 pensionati Inpdap diversi biglietti gratuiti per usufruire del trasporto del progetto Giuseppina.

Ma i pensionati potranno seguire anche cicli di ginnastica a domicilio e ricevere contributi per le spese di assistenza famigliare e per il ricovero di sollievo.

Il progetto che interesserà i comuni di Berra, Copparo, Formignana, Jolanda, Ro e Tresigallo invece si chiama “Starmej”, che tradotto dal ferrarese all’italiano significa stare meglio.

Con questo progetto i giovani, i disoccupati e le associazioni avranno maggiori aiuti per aiutare 200 anziani bisognosi.

[flv]rtmp://telestense.vod.weebo.it/vodservice/20120312_07.flv[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *