Anziani rapinati in casa

Una rapina in villa che poteva finire molto peggio. Le vittime due anziani, marito e moglie, che ieri sera, poco dopo le 22, erano andati a dormire al piano terra di una villa di via Musico, una strada in piena campagna a pochi chilometri da Ferrara.

In agguato, poco distante dalla casa, c’erano due uomini, probabilmente italiani. Con l’ausilio di una scala e a volto scoperto, i due rapinatori sono saliti al primo piano dove hanno forzato una finestra per poi entrare nella villa.

I due anziani non hanno sentito nulla e i rapinatori hanno agito in piena libertà. Ma al primo piano i due malviventi non hanno trovato abbastanza per ritenersi soddisfatti: qualche monile d’oro e dei gioielli.

Allora sono andati nella camera da letto dei due anziani che si sono svegliati di soprassalto. Con tono minaccioso, i rapinatori hanno chiesto alle loro vittime tutti i soldi che possedevano.

A quel punto la moglie ha estratto una manciata di denaro, circa 20 euro, e glieli ha consegnati. Allora i rapinatori se ne sono andati senza provocare lesioni e ferite ai due anziani. Ma prima di allontanarsi hanno frantumato a terra il telefono cellulare della coppia e hanno tagliato i fili del telefono fisso.

Le vittime così non hanno potuto dare l’allarme. Ad accorgersi della rapina in villa la figlia dei due anziani, che attorno alle 10 ha avvertito la Polizia. Ora gli agenti stanno indagando per ricostruire l’identità dei due uomini.

[flv]rtmp://telestense.vod.weebo.it/vodservice/20120317_01.flv[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *