Apollo: trattativa ancor in stallo

12 apolloCi sarà anche un’ampia e qualificata rappresentanza di Coldiretti Ferrara, ai lavori dell’assemblea nazionale, in programma giovedì 4 luglio, al Palalottomatica di Roma Eur. Sui 15mila coltivatori diretti, provenienti dalle campagne di tutte le regioni e province che parteciperanno, circa 200 arriveranno proprio da Ferrara.

Al centro dell’appuntamento, gli effetti della crisi sui consumi, sulla perdita di marchi storici del Made in Italy, i rischi di frodi , contraffazioni alimentari, Ogm. Ma largo spazio anche agli elementi di successo del modello di sviluppo dell’agricoltura italiana che è l’unico settore a far registrare un aumento del Pil, nelle esportazioni e nell’offerta di lavoro, come emerge dal dossier predisposto per l’assemblea.

Tra le iniziative collaterali, una in particolare affronta il tema delle opportunità occupazionali nell’agroalimentare, ma anche le storie, il lavoro ed i curiosi prodotti di chi ha cambiato radicalmente vita per andare a fare l’agricoltore. L’iniziativa si chiama “Mollo tutto, nuova vita in campagna”, con le idee ed i preziosi consigli per realizzare il sogno imprenditoriale di tanti italiani ed il decalogo per diventare agricoltore in dieci mosse.

L’assemblea nazionale sarà anche l’occasione di sottolineare come quasi un’azienda su tre sia rosa e particolarmente attive nella multifunzionalità e nell’innovazione, dagli agriasili alla pet therapy, fino alle fattorie didattiche.

“La capacità di coniugare la sfida con il mercato, il rispetto dell’ambiente e la qualità della vita a contatto con la natura sembra essere – precisa Coldiretti – una delle principali ragioni della presenza femminile nelle campagne. Un impegno che è infatti particolarmente rilevante nelle attività più innovative e multifunzionali, come dimostra il protagonismo delle donne nei mercati degli agricoltori di Campagna Amica, negli agriturismi o nelle associazioni per la valorizzazione dei prodotti tipici nazionali”.

%CODE%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *