Apre il Museo della Storia della Comunicazione a Ferrara

Un museo dedicato alla radio e alle tecnologie di comunicazione del secolo scorso: è quello che inaugurerà venerdì 22 febbraio a Ferrara presso il Centro Diamante.

Musti è il nome dell’esposizione che arriva nella città estense, dopo essere presente già da anni a Trissino (Vi).

Ideatore e curatore è Giancarlo Tibaldo, grande appassionato di comunicazione, che ha spiegato in conferenza la storia del museo.

A raccontare come sia cambiata la tecnologia e quindi anche il modo di comunicare, la giornalista Luce Tommasi.

Punto di riferimento per i collezionisti di radio è la rivista di settore “Antique Radio”, il cui direttore responsabile Mosé Battocchio ha ripercorso la storia del mezzo e del magazine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *