AQUILE: CONVINCENTE VITTORIA A BOLOGNA

AquileFerrara2013Dimedia “Aquile” vince a Bologna e si aggiudica così il primo derby della stagione, con uno “shutout” che non ammette repliche. Gli estensi superano i temibili Neptunes Bologna per 34 a 0 e si portano al comando della classifica del girone “D” della north conference nel campionato nazionale “CIF9”. Il match nascondeva parecchie insidie per i ferraresi, i Neptunes erano al debutto stagionale davanti al loro pubblico, e si presentavano con una formazione atletica e numericamente superiore, e soprattutto con un coaching staff di primo livello che lasciava presagire ad una giornata davvero impegnativa per gli estensi. Le Aquile non si fanno intimorire e partono bene, mostrando sin dalle prime battute di gara una difesa straordinaria ed insuperabile che per tutta la durata del match non concederà spazio agli avversari, recuperando palloni e costringendo gli avversari a limitatissimi guadagni di terreno. Grazie alle grandissime giocate di una super difesa anche l’attacco delle Aquile prende progressivamente fiducia ed inizia a macinare gioco con le efficaci corse del runningback Marco Papa e del flanker Dario Mingozzi che creano scompiglio nella fisica difesa felsinea. Ed è proprio il runner Marco Papa che trova la prima realizzazione della giornata, raggiungendo l’endzone al termine di una bellissima corsa che fissa il risultato sul 6 a 0 (extra point da 1 punto di De Marco).
Anche il quarterback Francesco Malta non vuole essere da meno, e dopo una partenza frenata prende fiducia e diventa protagonista trovando in profondità il ricevitore “rookie” Davide Sarto che agguanta splendidamente l’ovale per poi essere fermato a ridosso della red zone avversaria. Nell’azione successiva è ancora Marco Papa a trasportare il pallone in touchdown e dopo l’extrapoint di Vito De marco le Aquile si ritrovano in vantaggio per 14 a 0.
Anche nel secondo quarto di gioco le cose non cambiano, la difesa continua a fare buona guardia e solamente le penalità chiamate dagli arbitri impediscono all’attacco ferrarese di incrementare ulteriormente il vantaggio, con due touchdown annullati a causa di falli sanzionati dalla crew arbitrale. Nonostante le penalità che in parte limitano e condizionano i drive offensivi, prima dell’half time le Aquile riescono a realizzare la terza meta con il flanker Dario Mingozzi, al suo quinto touchdown stagionale, e dopo l’extra point del solito De Marco la formazione estense si porta sul riposo con il rassicurante risultato di 21 a 0.
Nel secondo tempo la partita diventa decisamente nervosa e agitata, e la crew arbitrale deve impegnarsi a fondo per evitare che il match degeneri, nonostante l’impegno i bolognesi non riescono a rientrare in partita ed iniziano ad apparire sfiduciati e talvolta frustrati, lasciandosi andare a qualche fallo di troppo che innervosisce il match e costringe gli arbitri ad espellere due giocatori felsinei ed uno delle Aquile. Le penalità condizionano decisamente il proseguo della gara, ma non impediscono alle Aquile di allungare ulteriormente, Dario Mingozzi realizza la quarta meta della partita e nell’ultimo quarto di gioco viene dato spazio ai “rookie” che non tradiscono le aspettative del coaching staff con il flanker Marco ZANELLA ed il receiver Ion URSU assoluti protagonisti. Prima della fine della gara è il regista Francesco Malta a portare l’ovale in end zone per il 34 a 0 finale, un risultato più che soddisfacente che consegna la momentanea leadership del girone. Oltre alla straordinaria prova della difesa guidata dal coach Luca Brunetti le Aquile sono apparse concrete e talvolta ciniche, riuscendo a sfruttare al meglio le occasioni che si sono presentate nel corso del match. Moderatamente soddisfatto anche l’offensive coordinator Alessandro Paltrinieri, “l’attacco ha compiuto un ulteriore passo in avanti, ma il lavoro è ancora lungo ed il reparto deve trovare più continuità e limitare al massimo gli errori e le penalità, sabato prossimo ci attende la difficilissima sfida contro i Knights e solamente una prestazione perfetta ci potrà consegnare la vittoria ”. Per le “Dimedia” Aquile sarà quindi una settimana di
duro lavoro in attesa del big match di sabato prossimo quando gli estensi si presenteranno nuovamente a Bologna per affrontare i Persiceto Knights vittoriosi ieri a Parma contro i Bobcats con il risultato di 37 a 14..

RISULTATI WEEK 4 – 16 E 17 MARZO 2013
PISA STORMS – AFT GROSSETO 28 – 12
SELVAZZANO COWBOYS – TRENTO THUNDERS 0 – 8
FOOTBALL TERNI- LUNIGIANA RED JACKETS 19 – 42
LA SPEZIA WOLFPACK – SAVONA PIRATES 15 – 7
NAPOLI 82ERS – OSTIA BLACK HAMMERS 3 – 34
BOLOGNA NEPTUNES – FERRARA AQUILE 0 – 34
PARMA BOBCATS – PERSICETO KNIGHTS 14 – 37
ROMA GLADIATORI – CONDOR MARINES 27 – 6
IVREA MASTIFFS – CIRIÈ BLITZ 6 – 3
GALLARATE G-TEAM – ARONA 65ERS 0 – 59
MESSINA CARIBDES – CATANZARO HIGHLANDERS 28 – 14
SALERNO EAGLES – BARLETTA MAD BULLS 23 – 0
SALENTO DRAGONS – BARI PATRIOTS 26 – 28

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *