AQUILE A GROSSETO

Per giocarsi i play-off Flag di seconda categoria

Dopo l’abbuffata di europei giovanili della scorsa settimana e relativi titoli continentali portati a casa, torna in campo il flag estense nel weekend con la formazione delle Aquile senior che scende a Grosseto (Impianti Sportivi della Principina) per una due giorni di partite interdivisionali con le altre squadre del campionato di 2° Divisione per determinare chi si giocherà i playoff nel weekend del 2-3 ottobre prossimo. 24 le squadre al via suddivise in 4 gironi determinati dalla classifica generale nazionale ottenuta dopo le partite di regular season; le Aquile sono al 5° posto assoluto del ranking nazionale e si troveranno in girone con Alfieri Asti, Daemons Cernusco, Nazionale Flag Femminile e Grifoni Perugia con i Mustang Palermo che pur qualificati hanno dovuto rinunciare alla partecipazione. Solo le prime due squadre classificate di ogni girone staccheranno il biglietto per le finali pertanto il weekend si preannuncia ricco di emozioni e con partite ad alta tensione con coach Golfieri che prova a tracciare una strategia per i propri ragazzi: “nel nostro girone i Grifoni sono la squadra da temere, sono arrivati a questi playoff con una sola sconfitta e sicuramente saranno un avversario non facile, i Daemons non sono da sottovalutare, hanno diversi giovani molto atletici che ho anche allenato con l’under 17 nazionale e malgrado un record di partite vinte in stagione regolare del 50% non vanno presi sottogamba. Alfieri Asti vengono dall’ultimo posto del loro girone, ma sinceramente non ne conosco il gioco ed infine la Nazionale Flag Femminile è sicuramente una squadra rodata che ha maturato molta esperienza giocando il campionato di 2° Divisione maschile; sarà la nostra partita d’apertura sabato mattina e sarà quindi importante partire con il piede giusto. Ci penalizza un po’ il calendario con due partite il sabato mattina e il dover aspettare fino a domenica alle 14 per giocare le successive partite ma cercheremo di non perdere la concentrazione, scendiamo a Grosseto quasi al completo (assenti solo Berti e Zimelli per motivi scolastici) perlomeno sabato , mentre domenica non avremo a disposizione Matteo Vitali e Alessandro Golfieri, ma comunque siamo in grado di mettere in campo una squadra competitiva che fino ad oggi ha mostrato di disporre di parecchi giocatori talentuosi e probabilmente ci sarà anche l’innesto di un paio di rinforzi di qualità per dare maggior profondità al roster. Sicuramente sarà importante giocare bene sabato per poi arrivare domenica contro i Grifoni con un buon record e sapere di potersi giocare l’incontro con serenità.” Per il defensive coordinator Giacomo Sacco la prudenza è comunque d’obbligo: “è sempre molto difficile dire se squadre con cui non abbiamo mai giocato siano alla nostra portata, lo impareremo strada facendo, sicuramente ho fiducia nei nostri ragazzi, sono tutte partite che possiamo giocare, ma aspetterò sabato a dire se effettivamente sono state alla nostra portata. Veniamo da una buona stagione regolare con solo l’inciampo con Trento all’andata, ma poi al ritorno abbiamo mostrato di saper reagire anche contro i migliori; la partita più importante ritengo possa essere contro i Daemons , sicuramente e ci darà la misura delle nostre possibilità e in caso di vittoria anche più tranquillità nell’affrontare gli incontri di domenica” Il calendario degli incontri vedrà le Aquile esordire sabato mattina alle 9.00 contro la Nazionale Femminile e poi alle 14 contro i Daemons Cernusco per poi passare alla domenica alle 13.30 contro gli Alfieri Asti ed alle 16.30 contro i Grifoni Perugia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *