AQUILE: in “pareggio” la trasferta a Trento

Una vittoria e una sconfitta nel secondo turno del campionato Flag


Bicchiere mezzo pieno per la squadra di flag delle Aquile che torna dalla trasferta di Trento con una vittoria ed una sconfitta, mantenendo comunque il 2° posto nel girone Nord Est alle spalle degli imbattuti e per ora imbattibili Thunders Trento. Proprio i padroni di casa sono stati i primi avversari degli estensi nella tarda mattinata di domenica e fin da subito sono messi sotto pressione dall’ottimo attacco di casa, che va a segno pressoché ad ogni drive arrivando a segnare ben 52 punti senza che la difesa estense riesca a contrapporsi efficacemente, mentre l’attacco guidato da Negretto non trova il bandolo della matassa ed anzi venendo punito ad ogni errore dall’attenta difesa trentina che ben piazzata sul profondo non concede giochi lunghi e intercetta più volte l’ovale delle Aquile riportandolo anche in tocuhdown. Coach Golfieri prova ad alternare il qb in cabina di regia con Alessandro Golfieri che prende il posto di Negretto ma il risultato non cambia di molto; sono appena 3 le segnature messe sul tabellone al termine della partita con Bindini autore di 2 td e Medini del terzo. Ci si riscatta nella seconda partita disputata contro i Braves Bologna con le Aquile che stavolta riescono a far bene i compiti e vincono 50 a 18 con 2 td di Medini e di Rossi , ed 1 a testa per Golfieri e Bindini mentre in difesa si fa notare il giovane rookie Bottoni velocissimo nei blitz ai danni del qb avversario. Unica nota veramente negativa della giornata l’infortunio del giovane e promettente linebacker Samuele Brunetti che ha dovuto lasciare il campo con una pesante distorsione alla caviglia. Sicuramente c’è del lavoro da fare per migliorare la squadra e reggere il confronto con le formazioni avversarie più forti ed il prossimo appuntamento che vedrà il campionato riprendere l’attività il 29 agosto dopo la pausa estiva da tempo ai ragazzi di Golfieri e Sacco di prepararsi per le prossime importantissime sfide per arrivare ai playoff nella miglior posizione in classifica.Bicchiere mezzo pieno per la squadra di flag delle Aquile che torna dalla trasferta di Trento con una vittoria ed una sconfitta, mantenendo comunque il 2° posto nel girone Nord Est alle spalle degli imbattuti e per ora imbattibili Thunders Trento. Proprio i padroni di casa sono stati i primi avversari degli estensi nella tarda mattinata di domenica e fin da subito sono messi sotto pressione dall’ottimo attacco di casa, che va a segno pressoché ad ogni drive arrivando a segnare ben 52 punti senza che la difesa estense riesca a contrapporsi efficacemente, mentre l’attacco guidato da Negretto non trova il bandolo della matassa ed anzi venendo punito ad ogni errore dall’attenta difesa trentina che ben piazzata sul profondo non concede giochi lunghi e intercetta più volte l’ovale delle Aquile riportandolo anche in tocuhdown. Coach Golfieri prova ad alternare il qb in cabina di regia con Alessandro Golfieri che prende il posto di Negretto ma il risultato non cambia di molto; sono appena 3 le segnature messe sul tabellone al termine della partita con Bindini autore di 2 td e Medini del terzo. Ci si riscatta nella seconda partita disputata contro i Braves Bologna con le Aquile che stavolta riescono a far bene i compiti e vincono 50 a 18 con 2 td di Medini e di Rossi , ed 1 a testa per Golfieri e Bindini mentre in difesa si fa notare il giovane rookie Bottoni velocissimo nei blitz ai danni del qb avversario. Unica nota veramente negativa della giornata l’infortunio del giovane e promettente linebacker Samuele Brunetti che ha dovuto lasciare il campo con una pesante distorsione alla caviglia. Sicuramente c’è del lavoro da fare per migliorare la squadra e reggere il confronto con le formazioni avversarie più forti ed il prossimo appuntamento che vedrà il campionato riprendere l’attività il 29 agosto dopo la pausa estiva da tempo ai ragazzi di Golfieri e Sacco di prepararsi per le prossime importantissime sfide per arrivare ai playoff nella miglior posizione in classifica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.