AQUILE: Under 15 a caccia della semifinale

Nel match interno, in programma domenica, con i Seam Milano

 

Ricomincia il campionato dopo la pausa natalizia per gli SGI Duchi under 15 che domenica alle 13 scenderanno in campo al Mike Wyatt Field di via Cimarosa contro i Seamen Milano nella sfida che vale l’accesso alle semifinali del campionato di categoria del prossimo 16 gennaio. La squadra di coach Ferrari padrona di casa e con un record di 5 vittorie ed una sola sconfitta durante la stagione affronta i milanesi che hanno agguantato l’ultimo posto utile per i playoff con un record di 4 vittorie e due sconfitte; una partita che gli estensi dovranno affrontare con la massima determinazione per arrivare al risultato utile e comunque un incontro che sarà sicuramente interessante tra due squadre che ancora non si sono affrontate in campionato. Sulla carta le statistiche favoriscono gli estensi che vantano il miglior attacco del campionato con oltre 450 yards di media guadagnate contro le circa 300 dei milanesi mentre per le difese il divario si riduce, con gli SGI Duchi che concedono mediamente 215 yards a partita contro le 250 concesse dai Seamen. A favore dei milanesi rispetto agli estensi c’è un miglior gioco offensivo sui passaggi mentre gli estensi prediligono il gioco di corsa potendo sfruttare le grandi qualità atletiche di di Filippo Franco il runninback estense che nelle 6 partite di stagione regolare ha superato le 2000 yards tra corse e passaggi. Interessante sarà anche la sfida tra i due quarterback con Ferrara per i Duchi e Tosi per i Seamen che vantano statistiche simili. Coach Ferrari ed i suoi ragazzi sono comunque pronti a dare battaglia: “ dal punto di vista della preparazione siamo sereni, dal 19 dicembre scorso quando abbiamo giocato l’ultima partita abbiamo continuato ad allenarci interrompendo solo per la pausa natalizia, i ragazzi hanno lavorato bene e con i coach dell’attacco Medini e Golfieri abbiamo cercato di preparare al meglio la partita. I Seamen sono una squadra ben preparata con alcune ottime individualità ed anche il loro girone non era facile, non li sottovalutiamo e cercheremo di dare il massimo davanti al nostro pubblico. La nostra è una squadra giovane, in tanti hanno iniziato solo a settembre a giocare a tackle e da allora i ragazzi hanno fatto molti progressi, sicuramente l’emozione e la tensione di una partita di playoff avrà il suo peso ma quello che cerchiamo di trasmettere ai ragazzi è la voglia di divertirsi giocando a football, con questo spirito e allenandosi con costanza i risultati si ottengono e domenica faremo di tutto per toglierci qualche altra soddisfazione.” Come detto la partita sarà “dentro o fuori”, chi vince passerà il turno ed andrà a disputare la semifinale contro i Gladiatori Roma domenica prossima e chi perde penserà alla prossima stagione. L’altra wild card dei playoff under 15 vedrà invece i Titans Romagna ospitare la Legio XIII Roma e la vincente affronterà in semifinale i Giaguari Torino. Chi invece dovrà attendere un’altra settimana per conoscere il proprio destino è la formazione under 21 dei Duchi di coach Zucchelli che con diversi giocatori in quarantena per Covid ha ottenuto il rinvio al 16 gennaio della semifinale di categoria che si sarebbe dovuta giocare sempre domani ma a Milano e sempre con i pari età dei Seamen, non potendo altrimenti disporre di un numero sufficiente di giocatori da mettere in campo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *