Arcivescovo e sindaco in visita al carcere: la Messa

2

Anche quest’anno si è svolta presso la Casa Circondariale di Ferrara, la Santa Messa Natalizia a favore dei detenuti. Si tratta dell’ennesima iniziativa, a cui la direzione di questo penitenziario si è interessata al fine di far sentire la vicinanza alla popolazione detenuta.

La cerimonia, a cui ha partecipato anche il sindaco Tagliani è stata presenziata dall’arcivescovo di Ferrara, il quale ha eloquentemente trasmesso la sua vicinanza alla popolazione detenuta. Prima della messa, i numerosi spettatori (numerosi volontari ed operatori cattolici) hanno potuto assistere al presepe vivente, a cui hanno preso parte in veste di attori, oltre che numerosi volontari presenti, un numero cospicuo di detenuti.

Anche quest’anno il bambinello Gesù è stato rappresentato da un neonato ancora in fasce riproponendo uno spettacolo suggestivo arrivato al cuore di tutti i presenti, che hanno assistito in costante religioso silenzio. Alla cerimonia hanno partecipato il vice comandante della Polizia Penitenziaria di Ferrara, commissario Salvatore Conti, nonché i parroci don Antonio Bentivoglio e Don Bedin.  1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *