ARIOSTO: battuta d’arresto a Pontinia

Dopo i successi a Padova e con Cassano Magnago

Dopo due vittoria consecutive, colte rispettivamente a Padova ed in casa contro il Cassano Magnago, si ferma a Pontinia la marcia dell’Ariosto. La partenza delle locali è di quelle che fanno male: Bassanese e Pat guidano gli assalti che permettono alle laziali di allungare sul 4-0. La reazione dell’Ariosto è frenata dai troppi errori in
fase di finalizzazione ed il divario si consolida sino alle 8 reti di divario che chiudono la prima
frazione di gioco (15-7).
Nella ripresa la reazione delle emiliane c’è, con Crosta, Tanic e Soglietti che riescono a far superare l’abulia offensiva alla squadra di coach Britos. Pontinia tuttavia si conferma squadra costruita per ambizioni di vertice e, grazie all’alto coefficiente tecnico a disposizione di coach Nasta, amministra il margine accumulato nella prima frazione di gioco sino al 28-20 che manda in archivio la gara.
Prossimo appuntamento per l’Ariosto è calendarizzato per sabato 14 Novembre alle ore 17.30 al
“Boschetto” (a porte chiuse) contro Cingoli.
TABELLINO
Pontinia vs Ariosto Ferrara 28-20 (15-7)
Pontinia: Barbosu 2, Bassanese 9, Bellu, Bernabei 1, Bordon 2, Conte 1, Di Prisco, Franceschini,
Galletti, Gottardo, Guidi, Milkovich, Podda 5, Put 5, Rueda 1, Squizziato 2. All. Nasta
Ariosto: Buhna 1, Crosta 4, Fabbricatore 2, Ferrara, Lo Biundo, Manfredini, Marrochi 3, Ottani,
Panayotova 2, Rossignoli, Vitale, Soglietti 4, Tanic 4, Verrigni. All. Britos
ALTRI RISULTATI
CLASSEIFICA SERIE A BERETTA: Brixen 17, Oderzo 12, Salerno 12, Pontinia 11, Mestrino
9, Erice 8, Cassano Magnago 8, Ariosto Ferrara 7, Malo 4, Cingoli 4, Leno 4, Cellini Padova 1,
Nuoro 1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *