ARIOSTO: CON CASSANO PARTITA SPARTIACQUE

Un risultato positivo potrebbe aprire nuovi orizzonti

L’Ariosto può sorridere ma assolutamente non rilassarsi. Nonostante il saldo positivo (+3), rispetto al nefasto avvio del girone d’andata (nessun punto nelle prime sei giornate), le ragazze di coach Carlos Britos stazionano in un “limbo” che le vede a soli tre punti dalla salvezza diretta – e dal 5° posto, un miraggio sino a un mese fa – ma anche a 5 lunghezze dalle “sabbie mobili”. Ferrara sta bene, maturando una notevole solidità difensiva, ma pecca ancora di cinismo e contro Casalgrande ha dilapidato una possibile vittoria in rimonta negli ultimi istanti di gara. Un principio evolutivo da testare, di conseguenza, nella terza sfida interna consecutiva contro Cassano Magnago. Uno scontro diretto che mette in palio una notevole fetta di serenità: nella gara d’andata furono le varesine ad imporsi con un 32-31 targato Eva Brogi (top scorer del match del “Pala Tacca” con 10 reti). Altra Ariosto tuttavia attende le ragazze di coach Onelli: il collega Carlos Britos finalmente può lavorare con continuità col gruppo al gran completo e una Darjana Vuklis in più che, dal suo arrivo, ha decisamente innalzato le medie difensive emiliane. Match in programma sabato 12 Febbraio alle ore 17.30 in diretta, in chiaro, su Eleven Sport.

Carlos Britos (Coach Ariosto Ferrara): “Tante cose buone si sono viste contro Casalgrande, ma anche qualche imperdonabile errore. Le ragazze stanno rendendo evidenti tanti miglioramenti su particolari che abbiamo curati nella lunga pausa natalizia. Adesso giochiamo le partite senza più perdere la calma e la serenità. Anche nel derby non ci siamo mai disuniti: nemmeno sotto di cinque reti. Proprio questa serenità ci deve accompagnare anche nel match contro Cassano Magnago, provando a cogliere punti per la terza gara in serie. Cassano ha individualità ben definite, come Cobianchi e Brogi, che dovremmo esser bravi a disinnescare, ma di squadra. Vuklis ci sta dando una grande mano ma a essere cresciuta è tutta la squadra: sono certo che se riusciremo a superare indenni l’ostacolo Cassano la nostra stagione potrebbe cambiare”.

STATISTICHE
Ariosto Pallamano Ferrara
Posizione: 9°
Punti: 10 (4V; 2P; 7S)
Gol segnati: 394 (30.3 reti/gara)
Gol Subiti: 391 (30.1 reti/gara)
Cassano Magnago
Posizione: 7°
Punti: 12 (6V; 6S)
Gol Segnati: 289 (24.0 reti/gara)
Gol subiti: 298 (24.8 reti/gara)

CLASSIFICA SERIE A BERETTA FEMMINILE: Salerno 22, Brixen 21, Mestrino 20, Pontinia 18, Padova 13, Casalgrande 13, Cassano Magnago 12, Erice 12, Ariosto Ferrara 10, Leno 5, Mezzocorona 4, Malo 4.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.